Nikko è una cittadina situata nella prefettura giapponese di Tochigi, a circa 150 km a nord di Tokyo. Parte della zona centrale, ovvero dove sono situati i templi e i santuari più importanti, come il santuario Tōshō-gū o il mausoleo di Tokugawa Iemitsu, fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, e sono facilmente raggiungibili dalle stazioni della JR o della Tobu (due diverse compagnie ferroviarie giapponesi) sia a piedi che in autobus.

Nikko è una meta turistica molto ambita, per cui i collegamenti con Tokyo sono vari; ciò ci permettere di avere varie possibilità per raggiungere la città sia in base alle nostre esigenze economiche che di orari. Il modo più comodo e veloce per raggiungere Nikko è partire da Tokyo, a scelta dalla stazione di Asakusa, Shinjuku, Tokyo o Ueno.

Treno da Tokyo Station e Ueno a Nikko

Per chi è in possesso del Japan Rail Pass l’opzione più sensata, ed anche quella più economica in quanto la tratta è completamente inclusa nel costo del pass, è prendere il Tohoku Shinkansen dalla Tokyo Station, o da Ueno, ed arrivare fino a Utsunomiya; da qui è necessario cambiare treno e prendere la linea JR Nikko Line fino, per l’appunto, a Nikko. L’intera tratta richiede poco meno di 2 ore di percorrenza.

Nel caso in cui non abbiate il JRP, potete comunque utilizzare questa combinazione di treni, ma vi verrebbe a costare poco piùdi di 5.000 JPY a tratta (circa 10.000 JPY A/R), con posto a sedere prenotato sullo shinkansen.

 

Treno da Asakusa a Nikko

Dalla stazione di Asakusa è possibile utilizzare le linee della Tobu per raggiungere Nikko. C’è un treno SPACIA Limited Express (la versione veloce) che parte ogni ora circa ed impiega circa 110 minuti per arrivare a Nikko. La prenotazione del posto è obbligatoria.

Ci sono sia treni diretti che treni che richiedono un cambio alla stazione di Shimo-imaichi, per cui al momento dell’acquisto del biglietto, o comunque di prendere un treno, controllate se è necessario fare un cambio o meno.

I treni regionali, più lenti e che richiedono fino a tre cambi, impiegano circa 135 minuti e costano 1.400 JPY a tratta.

Il costo del biglietto dei treni Limited Express, invece, è di 2.700 JPY circa a tratta (incluso il posto a sedere).

Con questi treni, non è possibile, in nessun caso, utilizzare il Japan Rail Pass; la Tobu, però, mette a disposizione varie tipologie di Pass per risparmiare sui costi del biglietto, di cui vi parlerò a seguire.

 

Treno da Shinjuku a Nikko

Da Shinjuku è possibile prendere il treno diretto “SPACIA” che arriva fino alla stazione Tobu di Nikko; il treno corre per la prima metà del tragitto su linee JR e per la seconda su linee Tobu, per cui l’utilizzo del Japan Rail Pass (quello classico nazionale) copre solamente una parte della tratta, il resto va pagato sempre a parte e costa indicativamente 2.000 JPY a tratta.

Grazie, però, ad un accordo interno tra le due compagnie è possibile viaggiare su questa linea utilizzando il “JR East Nagano Niigata Area Pass”, il “JR East Tohoku Area Pass” o il “JR East South Hokkaido Pass”. Con uno di questi tre abbonamenti il viaggio è interamente compreso e non dovrete pagare niente di aggiuntivo.

Nel caso non disponiate di uno degli abbonamenti sopra elencati, allora il treno diretto costa qualcosa come 4.000 JPY a tratta (8.000 JPY A/R) con posto a sedere riservato.

Questo treno impiega circa 2 ore per fare Shinjuku-Nikko e viceversa.

 

Autobus per spostarsi all’interno di Nikko

All’interno di Nikko è possibile spostarsi utilizzando gli autobus o camminando a piedi, almeno per la parte centrale della cittadina. La Nikko Station dista dall’area principali dei templi e santuari circa 2 km, percorribili a piedi seguendo un lungo viale, in circa 40 minuti (percorso che io preferisco sempre); alternativamente c’è un bus circolare ogni 15 minuti circa che collega le due mete, al costo di 310 JPY a tratta o 500 JPY A/R; questo è incluso nei Nikko Pass.

Per arrivare nelle aree più distanti dal centro è possibile prendere gli autobus della TOBU; per arrivare al lago Chuzenji sono necessari 50 minuti e 1.150 JPY; per Yumoto Onsen servono 80 minuti e 1.700 JPY; infine per le cascate Kirifuri l’autobus impiega 10 minuti e costa 330 JPY. Tutte queste destinazioni sono incluse solamente nel Nikko All Area Pass.

 

Nikko Pass e sconti sui biglietti

La Tobu Railway mette a disposizione due pass per turisti stranieri che includono il viaggio con treni non limited express (quindi quelli più lenti) dalla stazione di Asakusa, a Tokyo, alla stazione di Nikko, o Shimo-imaichi, e spostamenti illimitati all’interno dell’area di Nikko. E’ comunque possibile prendere i treni limited express, ma bisogna pagare un biglietto aggiuntivo scontato del 20% rispetto al costo standard (al prezzo finale di circa 1.200 JPY).

I Pass sono chiamati “Nikko World Heritage Area Pass” e “Nikko All Area Pass”.

Il Nikko World Heritage Area Pass costa 2.000 JPY, dura 2 giorni dall’attivazione (da mezzanotte a mezzanotte) e, come dice anche il nome, permette spostamenti all’interno dell’area del World Heritage, ovvero dalla stazione di Nikko, o Shimo-imaichi, fino ad esempio al santuario Toshogu o al tempio Rinnoji; permette di arrivare anche fino a Kinugawa Onsen ed al Tobu World Square.

Il Nikko All Area Pass costa da 4.150 JPY a 4.520 JPY, in base alla stagione, dura 4 giorni consecutivi dall’attivazione (sempre da mezzanotte a mezzanotte) e comprende, oltre a quanto già citato, anche gli spostamenti da e verso le zone del lago Chuzenji (anche di battello sul lago), di Yumoto Onsen, del monte Hangetsuyama, di Edo Wonderland e delle cascate Kirifuri.

Con uno dei due pass sono inclusi anche una serie di sconti presso ristoranti, musei e negozi convenzionati; gli sconti si aggirano tra il 5% ed il 20%, sia nella zona di Nikko che in quella di Asakusa.

I pass possono essere comprati direttamente al Centro di Informazioni Turistiche Tobu della stazione di Asakusa o al Centro di Informazioni Turistiche della Tobu e all’agenzia viaggi “Tobu Top Tours” presso la stazione di Ikebukuro. E anche possibile acquistare dei coupon presso alcune agenzie online, da convertire nel pass vero e proprio al Centro Informazioni Tobu di Asakusa.

Per ulteriori informazioni, e per la lista completa degli sconti, potete consultare il sito della Tobu Railway.

Ti piace quest'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina Faebook per rimanere sempre aggiornato