La città di Hiroshima è servita dalle linee ferroviarie della JR (la linea JR Sanyo degli Shinkansen e la JR Sanyo locale), da una serie di linee urbane di tram (chiamati streetcar) gestiti dalla Hiroshima Electric Railway e da una serie di autobus turistici gestiti sempre dalla JR (che secondo me sono il metodo più veloce ed economico per spostarsi in città).

 

Come arrivare ad Hiroshima

In treno

Hiroshima è collegata a Tokyo, Kyoto e Osaka dalla linea ferroviaria JR Sanyo Shinkansen (quella dei treni ad alta velocità). I treni Nozomi, quelli più veloci ed esclusi dal Japan Rail Pass, sono diretti a prescindere dalla stazione di partenza; i Sakura ed gli Hikari, quelli leggermente più lenti ma inclusi nel JRP, necessitano di un cambio alla stazione di Shin-Osaka. Le stesse regole valgono anche se la stazione di partenza è dal lato opposto, ovvero da Fukuoka (con l’eccezione che i treni sono sempre diretti).

E’ possibile utilizzare anche i treni locali, ma evito di dettagliarvi questa possibilità perché, ad eccezione del prezzo dimezzato rispetto ai treni ad alta velocità, i tempi di percorrenza si triplicano o addirittura quadruplicano (ad esempio 15 ore da Tokyo).

Da come potete notare dalla tabella seguente, i costi degli shinkansen sono abbastanza elevati e sicuramente è più conveniente comprare ed utilizzare il Japan Rail Pass piuttosto che dover pagare un biglietti di A/R.

Stazione di partenzaDurataCosto per tratta singola
Posto liberoPosto riservato
Tokyo (Nozomi)4 ore18.040 JPY19.000 JPY 
Tokyo (Sakura e Hikari)5 ore18.040 JPY18.500 JPY
Kyoto (Nozomi)95 min10.570 JPY11.500 JPY 
Kyoto (Sakura)2 ore10.570 JPY11.000 JPY
Osaka (Nozomi e Mizuho)80 min9.710 JPY10.400 JPY
Osaka (Sakura)90 min9.710 JPY10.200 JPY
Fukuoka (Nozomi)1 ora8.420 JPY9.150 JPY
Fukuoka (Sakura)1 ora8.420 JPY8.940 JPY

In autobus

Se non avete attivato il Japan Rail Pass e al contempo volete risparmiare una notte di albergo, una buona scelta potrebbe essere l’utilizzo degli autobus notturni. Sono definiti, da moltissimi viaggiatori, molto comodi per dormire e riposarsi (e quindi, viaggiando di notte, non dovreste avere problemi nel riposare al meglio) ed i costi sono molto ridotti rispetto ad uno shinkansen (la durata di viaggio è tanta, ma viaggiando di notte, non se ne risente).

Da Tokyo, utilizzando la compagnia Willer Express, il costo a tratta e a persona parte da 6.500 JPY ed il viaggio dura 12 ore. Da Kyoto ed Osaka, invece, le cifre partono da 3.300 JPY per una durata di viaggio di circa 6 ore.

In aereo

Ad Hiroshima è presente anche l’aeroporto (distante circa 50 minuti dal centro città) che è ben collegato con l’aeroporto Haneda di Tokyo ad un costo che può variare da 11.000 JPY fino a 35.000 JPY.

 

Come spostarsi ad Hiroshima

Hiroshima Sightseeing Loop Bus

L’Hiroshima Sightseeing Loop Bus è un bus turistico che copre tutte le principali attrazioni della città ed è sicuramente il metodo più comodo ed economico per spostarsi ad Hiroshima.

Economico perché l’abbonamento giornaliero costa solamente 400 JPY (il costo del biglietto per una singola tratta, invece, costa 200 JPY) ma se avete attivo il Japan Rail Pass, allora gli spostamenti con questo bus sono inclusi, per cui non dovrete pagare assolutamente nulla per utilizzarli. Fantastico…

Comodo perché sono disponibili 3 diverse linee di autobus, e tutte fermano adiacenti alle principali attrazioni di Hiroshima, come il Memoriale della Pace, l’A-Bomb Dome, il Castello di Hiroshima e così via…

Le linee sono la Orange Route, la Green Route e la Lemon Route ed i bus rispettivi sono identificabili dal nome e dal colore dell’insegna posta sul fronte del mezzo (come in tutti gli autobus del mondo). Le fermate lungo la strada sono identificate da una foglia d’acero. La Orange e la Lemon Route si sovrappongono per l’80% della tratta, con l’eccezione che la linea Orange arriva fino al museo di Arte contemporanea. La linea verde, invece, fa un giro diverso rispetto alle altre due (per un 50% della sua tratta), un po più lungo e coprendo un’area leggermente differente.

Si entra sempre dalla porta anteriore, quella vicino all’autista, e si esce sempre da quella posteriore. Si paga all’ingresso nel caso vogliate comprare un biglietto a tratta singola (si può usare anche la ICOCA), nel caso invece abbiate un abbonamento o il JRP basta che lo mostriate all’autista (l’abbonamento si compra direttamente sull’autobus). Ovviamente per prenotare una fermata è necessario premere il pulsante di prenotazione (non esagero se vi dico che ce ne sono decine e decine, uno in ogni angolo, anche sul soffitto, del resto come a Kyoto e su altri autobus in Giappone 🙂 )

All’interno del bus, su di un monitor, viene evidenziata la prossima fermata con una foto dell’attrazione, il nome in inglese ed in giapponese

Forse l’unica cosa scomoda è che il numero di corse è limitato in una giornata; i bus passano ora circa a partire dalle ore 09:00 (dalla stazione di Hiroshima) fino alle 18:00 circa (dipendente dalla linea e dalla stazione in cui prendete il bus). La Green Route, al contrario delle altre due, nel periodo estivo ed a marzo prolunga le sue corse fino alle 20:00 circa.

Però, in fin dei conti, basta solo organizzarsi in anticipo con gli orari, tutto il resto rimane comunque comodo e semplice! Di seguito l’elenco delle fermate delle tre linee:

Orange RouteGreen RouteLemon Route
Stazione di HiroshimaStazione di HiroshimaStazione di Hiroshima
Hiroshima Prefectural
Art Museum
HatchoboriHiroshima Prefectural
Art Museum
Castello di HiroshimaKamiya-choCastello di Hiroshima
Museo d’arte di HiroshimaA-Bomb DomeMuseo d’arte di Hiroshima
Kamiya-choMemoriale della PaceKamiya-cho
A-Bomb DomeNamiki HondoriA-Bomb Dome
Memoriale della PaceHiroshima Prefectural
Art Museum
Memoriale della Pace
HatchoboriFutabanosato Historical
Walkin Trail
Hatchobori
Museo di arte contemporaneaSantuario Toshogu… ritorno alla
stazione di Hiroshima
… ritorno alla
stazione di Hiroshima
… ritorno alla
stazione di Hiroshima

Tram cittadini (Hiroshima Electric Railway)

Hiroshima dispone di una vasta rete di tram, composta da 8 differenti linee (numerate da 1 a 9, ad esclusione della linea 4) che attraversano tutta la città, per una lunghezza complessiva di più di 35 km (la rete tranviaria più grande del Giappone).

Dalla stazione di Hiroshima partono le linee 1, 2, 6 e 5. La 2 e la 6 attraversano l’intero centro cittadino; la 1 ne attraversa buona parte ed arriva fino al porto; la 5 arriva direttamente al porto; da quest’ultimo partono i traghetti per Matsuyama, Nonoshima, Nomishima e Etajima.

L’abbonamento giornaliero per utilizzare illimitatamente la rete tranviaria costa 600 JPY. E’ possibile acquistare anche un abbonamento extra, che include il traghetto per Miyajima (attenzione non il JR Miyajima Ferry, ma il Miyajima MATSUDAI KISEN tourist ship), al costo di 840 JPY. Notate che questi due abbonamenti non possono essere utilizzati sui treni ed i traghetti della JR. Possono essere acquistati in stazione, nei maggiori hotel della città o direttamente a bordo dei tram.

I biglietti a tratta singola, invece, all’interno dell’area cittadina costano 180 JPY. Il biglietto che dalla stazione di Hiroshima arriva fino a quella di Hiroden-miyajima-guchi (da dove partono i traghetti per Miyajima) costa 280 JPY.

Il pagamento avviene sempre prima di scendere dal tram, così come sugli autobus. Rispetto all’Hiroshima Sightseeing Loop Bus le corse sono molto più frequenti, una ogni 10 minuti circa, ed indicativamente terminano alle ore 22:30.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito ufficiale in lingua inglese della Hiroshima Electric Railway.

Ti piace quest'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina Faebook per rimanere sempre aggiornato