Guida

Il Nezu Jinja è uno dei santuari più antichi del Giappone costruito, secondo la leggenda, più di 1900 anni fa dal dio Yamato Takeru no Mikoto.

Legende a parte, rimane uno dei pochi templi / santuari che non sono stati distrutti durante la seconda guerra mondiale, infatti la struttura attuale è la stessa fin dal periodo Edo (all’incirca dal 1700). L’architettura della sala principale è chiamata Gongen-zukuri ed è la stessa utilizzata nel più famoso mausoleo Toshogu di Nikko; oltre a ciò l’intero santuario è riconosciuto come uno dei “Dieci Santuari più belli di Tokyo”.

E’ posizionato a nord-ovest del parco di Ueno e, nonostante il suo fascino e la sua storia, è spesso scartato dai turisti come luogo da visitare. Niente di più sbagliato! Durante una delle mie visite ho potuto verificare di persona la sua bellezza e la sua ricca composizione. Inoltre, vista la presenza ridotta di turisti (quasi zero il giorno della mia visita), è stato veramente facile godersi tutto il santuario nella pace più assoluta, oltre al fatto che sono riuscito scattare delle belle foto senza persone nell’inquadratura.

Il santuario è composto da sette edifici ancora intatti. Uno di questi è l’Otome Inari Jinja, un santuario minore all’interno del complesso del santuario Nezu, che contiene un sentiero tra i Torii che ricorda, anche se in versione in miniatura, il Fushimi Inari-taisha di Kyoto; inoltre la sua ubicazione a ridosso di piccolo stagno di carpe koi lo rende veramente una chicca imperdibile. Inoltre, il santuario è famoso per il suo grande giardino di Azalee, composto da circa 3000 piante di più di 100 specie diverse, alcune anche molto rare, e per il festival (Tsutsuji Matsuri) che si tiene durante la fioritura delle azalee da inizio aprile fino a inizio maggio.

 

Mappa, come arrivarci

Indirizzo : 1-28-9, Nezu, Bunkyo-ku, Tokyo

Per arrivare al Santuario Nezu è possibile scegliere tra varie opzioni:

  • 10 minuti a piedi dalla stazione Nezu della Chiyoda Line
  • 12 minuti a piedi dalla stazione Tōdaimae della Namboku Line
  • 25 minuti a piedi dal Parco di Ueno

 

Accesso, orari e costi

Orari
Il santuario ed i suoi dintorni sono aperto 24 ore su 24

Costi
L’accesso al santuario è completamente gratuito.

Sito in giapponese
Sito ufficiale del Santuario Nezu

 

Galleria fotografica

Ti piace quest'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina Faebook per rimanere sempre aggiornato