Guida

Il tempio Hase-dera è situato a circa 500 metri di distanza dalla grande statua del Buddha di Kamakura; questo è uno dei templi buddisti più grandi e belli della città, famoso per i suoi giardini e la veduta panoramica ma soprattutto per la sua gigantesca statua in legno del Bodhisattva Kannon, alta ben 9.18 metri ed una delle statue buddiste in legno più grandi di tutto il Giappone.

La leggenda narra che più di 1300 anni fa vennero intagliate, da un grande albero sacro di canfora a Nara, due statue di Kannon. Una rimase a Nara, dov’è tuttora custodita nell’altro tempio Hasedera, mentre l’altra fu gettata in mare in modo che arrivasse dove le persone avessero più bisogno; dopo ben 15 anni, venne ritrovata nella prefettura di Kanagawa ed in quel momento nasce il tempio Hase-dera di Kamakura allo scopo di venerare Kannon e la sua statua.

La statua ha 11 teste che rappresentano tutti i passaggi da completare per arrivare all’illuminazione buddhista. Oltre alla statua, all’interno del tempio è presente anche un museo dedicato a Kannon, inaugurato nel 1980 e completamente rinnovato nel 2015, che custodisce svariati oggetti e manufatti.

Ma il tempio è veramente grande, strutturato su due livelli della parte bassa della montagna, ed offre altre particolarità da visitare.

E’ presente una grotta, la Benten-kutsu, che si ritiene sia la grotta dove Kobo Daishi, il fondatore del buddhismo Shingon, abbia meditato in solitudine; all’interno sono custodite le statue, scolpite nella roccia, di Benzaiten (la dea della saggezza e della longevità) e di 16 bambini, sui seguaci.

Lunga la strada che porta dalla parte bassa alla parte alta del tempio, è presente la Jizo-do Hall dove sono raccolte tantissime piccole statue di Jizo, lasciate nel tempio dai genitori di bambini morti prematuri o per aborto; qui c’è anche la statua di Mizukake Jizo che, secondo le credenze, può purificare la mente di chi versa dell’acqua sopra la statua. In altri punti sono poi posizionate una grande statua, chiamata Nagomi Jizo, installata nel 2010 e diventata subito una delle attrazioni del tempio e tre piccole statue, chiamate Ryo-en Jizo, che mostrano 3 Jizo in versione bambino con le mani in preghiera raccolte al petto.

Nell’estrema parte alta a ovest è presente il sentiero delle ortensie, molto bello e famoso durante il mese di giugno, quando più di 40 differenti ortensie fioriscono tutte assieme. Subito sotto, invece, si trova l’osservatorio panoramico, uno splendido punto di osservazione da cui ammirare il paesaggio urbano di Kamakura e l’oceano; qui è presente anche un ristorante dove poter mangiare mentre si ammira il paesaggio.

Nella parte alta centra, infine, si trova la struttura principale del tempio, la Kannon-do Hall, dove è custodita la sopracitata statua di Kannon. La struttura originale fu costruita nel 736, ma fu ricostruita più volte negli anni successivi, fino a che nel 1923, dopo il grande terremoto del Kanto, venne nuovamente ricostruita ma in cemento armato, per garantire alla statua custodita al suo interno una maggiore protezione. Adiacente troviamo la Amida-do Hall, al cui interno è custodita una delle sei statue di Amida di Kamakura, ed il museo di Kannon.

 

Mappa, come arrivarci

Indirizzo: 3-11-2 Hase, Kamakura

Il tempio Hase dera è facilmente raggiungibile dalla stazione Hase sulla Enoded Line; a piedi sono necessari poco più di 5 minuti. Dalla stazione JR di Kamakura, invece, la distanza è di circa 2 km.

 

Accesso, orari e costi

Giorni di chiusura
Sempre aperto durante tutto l’anno, a parte rarissime eccezioni (più che altro per il museo).

Orari
L’ingresso, da marzo a settembre, è possibile dalle 08:00 alle 17:30 (ultimo ingresso alle 17:00). Da ottobre a febbraio, invece, l’orario di apertura è dalle 08:00 alle 17:00 (ultimo ingresso alle 16:30). L’ingresso al museo di Kannon è possibile dalle 09:00 alle 16:00 (con ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura).

Costi
Il costo di accesso al tempio è di soli 300 JPY per gli adulti e 100 JPY per i bambini tra i 6 e gli 11 anni. Per accedere al museo di Kannon sarà necessario pagare 300 JPY aggiuntivi.

Sito web in inglese
Sito ufficiale del Tempio Hasedera

Ti piace quest'articolo?
Metti mi piace alla nostra pagina Faebook per rimanere sempre aggiornato