HomeTokyoTokyo Tower

Tokyo Tower

Guida

Corsi Domestika

La Tokyo Tower è uno dei simboli della rinascita post-guerra e più rappresentativi della città di Tokyo. E’ alta 333 metri ed oggi, oltre ad essere una torre per le telecomunicazione, e anche uno degli osservatori più alti di Tokyo e dell’intero Giappone, molto frequentato dai turisti, sia locali che stranieri.

Sono presenti due osservatori, il Main Deck posto a 150 metri di altezza, raggiungibile o in ascensore o a piedi (600 scalini), ed il Top Deck (completamente ristrutturato e riaperto al pubblico a marzo 2018) posto a 250 metri.

L’osservatorio principale, ovvero il Main Deck, è composto da 2 piani, in quello più in alto c’è l’osservatorio vero e proprio, dove arriva anche l’ascensore con un tempo di salita di 45 secondi, “l’official shop” ovvero un piccolo negozio di souvenir ed un cafè che vende gelati, hot dog e bibite, mentre in quello subito sotto c’è il “Club 333”, un bar dove ogni settimana fanno eventi e concerti live (e dove è presente l’ascensore per per tornare al piano terra). Qui sono presenti anche un paio di piccole vetrate sul pavimento, così da poter provare la sensazione di rimanere sospesi a 150 metri nel vuoto 🙂

Dal 26 settembre 2019 è stata completata anche la ristruttuzione del Main Deck; le vetrate sono state sostituite, passando da vetrate di 1 metro di altezza e 74 cm di larghezza a vetrate da 2.1 metri di altezza ed 1 metro di larghezza, così da renere la visuale più libera ed ampia.

Di sera (sinceramente non so se anche di giorno, ma non credo) all’interno dell’osservatorio vengono proiettati degli effetti di luce e laser sulle vetrate e sul pavimento. Molto carino e scenografico, anche se rende lo scatto di fotografie in notturna un po più complicato per via dei riflessi che si formano sulle vetrate.

Ultima particolarità di quest’osservatorio, è la presenza di un santuario shintoista, il santuario situato più alto tra tutti quelli dei dei quartieri di Tokyo, dedicato al successo negli esami scolastici e nell’amore.

L’osservatorio speciale, ovvero il Top Deck, è posto 100 metri più alto ed è il terzo punto di osservazione più alto di Tokyo. Per raggiungerlo bisogna acquistare un biglietto differente (e più costoso) rispetto a quello per accedere solamente al Main Deck ed è obbligatoria la prenotazione anticipata che per fortuna può essere fatta direttamente sul sito ufficiale (addirittura in italiano) pagando con carta di credito o eventualmente direttamente alla biglietteria al piano terra. Fate attenzione ad un paio di cose:

  • In fase di prenotazione dovete indicare un orario (i tour sono ogni 15 minuti). Se arrivate in ritardo perderete la possibilità di salire al Top Deck e non vi sarà rimborsato nulla. Potrete in ogni caso sempre accedere al Main Deck.
  • Senza prenotazione non potrete accedere al Top Deck ma solo al Main Deck. Le prenotazioni possono essere fatte a partire da 60 giorni prima.
  • La cancellazione è consentita fino a 3 giorni prima rispetto alla data di prenotazione, ma con una penale di 1000 JPY a biglietto.
  • Vi verrà fornita un’audio guida disponibile in 13 lingue, italiano incluso, all’inizio del tour; inoltre sarà presente con voi anche una guida “umana” ed un drink di benvenuto.
  • Non ci sono limiti di tempo per la permanenza sul Top Deck e non si fa la coda per salire (basta rispettare l’orario scelto in fase di prenotazione).
  • Non sono ammessi treppiedi per le fotocamere; le foto sono comunque consentite.

Al Top Deck è presente solamente l’osservatorio (niente negozi, bagni, etc…) da cui è facile intravedere, in giornate senza nuvole, il Monte Fuji e la Tokyo SkyTree (attualmente la torre più alta del Giappone e tra le più alte del mondo).

Inoltre alla base della torre troviamo FootTown, un edificio di 4 piani al cui interno sono presenti una galleria che racconta la costruzione della Torre di Tokyo e la sua evoluzione, con anche esposizioni speciali che cambiano durante l’anno, un bar/gelateria ed una serie di piccoli locali in cui è possibile prendere da mangiare varie tipologie di piatti (Soba, Ramen, Pizza, Hamburger, Caffè, Dolci, etc…), un insieme di negozietti e stand di souvenir, un Animate (una famosa catena di articoli per appassionati di anime e manga).

In passato era presente anche il TOKYO ONE PIECE TOWER, una parco a tema interno alla Tokyo Tower, dedicato interamente a One Piece, che oramai ha chiuso. Al suo posto è ora presente un specie di “parco divertimenti” chiamato RED, dove è possibile giocare a videogame sia classici che con visori di realtà aumentata.

Di sera, la Tokyo Tower viene illuminata con intensità differenti durante l’inverno e durante l’estate; inoltre, da ottobre 2019 sono stati installati 268 LED colorati disposti su 17 livelli della torre che possono assumere diverse colorazioni e che vengono accesi una volta la settimana con colori diversi in base al mese.

 

Storia

La Torre di Tokyo è stata aperta al pubblico il 23 dicembre 1958 come torre per le telecomunicazioni. Infatti, dopo il boom economico a seguito della fine della seconda guerra mondiale, varie emittenti radio-televisive private iniziarono a costruire le proprie antenne di trasmissione e per evitarne un’eccessiva proliferazione il governo Giapponese decise di costruire un’unica grande torre che ospitasse tutte le antenne e che fosse in grado di far arrivare il segnale in tutta la regione.

Fu progettata da Tachū Naitō, il quale prese spunto dalla più nota Torre Eiffel di Parigi e ne aumento le dimensioni di qualche metro, facendone, al suo completamento, la torre autoportante più alta del mondo.

 

Mappa, come arrivarci

Indirizzo : 4 Chome-2-8 Shibakoen, Minato, Tokyo

Per arrivare alla Tokyo Tower è possibile scegliere tra varie opzioni

  • 5 minuti a piedi dalla stazione Akabanebashi della Metropolitan Subway Oedo Line
  • 7 minuti a piedi dalla stazione Kamiyacho della Tokyo Metro Hibiya Line
  • 6 minuti a piedi dalla stazione Onarimon della Metropolitan Subway Mita Line
  • 10 minuti a piedi dalla stazione Daimon della Metropolitan Subway Asakusa Line
  • 15 minuti a piedi dalla stazione Hamamatsucho della JR Yamanote Line

 

Accesso, orari e costi

Orari
Gli orari di apertura e chiusura potrebbero variare durante l’anno, per cui vi consiglio di controllare direttamente sul sito ufficiale della Tokyo Tower. In ogni caso, di solito, si può prendere come riferimento i seguenti orario.

L’orario di apertura del Main Deck è 09:00 – 23:00 (ultimo accesso alle 22:30)

L’orario di apertura del Top Deck è 09:00 – 22:45 (ultimo accesso alle 22:00)

Costi
L’accesso all’osservatorio principale (150m) costa 1200 JPY per gli adulti, 700 JPY per gli studenti delle elementari e medie e 500 JPY per i bambini. Vengono applicati degli sconti ai gruppi di almeno 20 e sotto le 50 persone.

L’accesso all’osservatorio speciale (250m) costa 3.000 JPY per gli adulti, 2.000 per gli studenti e 1.400 JPY per i bambini. Questi biglietti, includono anche l’accesso all’osservatorio principale e se acuistati online, invece che in loco, hanno uno sconto di 200 JPY.

Siti in inglese
Sito ufficiale Tokyo Tower

 

Galleria fotografica

Fabrizio Chiagano
Fabrizio Chiagano
Web Developer, UX e UI Designer. Abbastanza Nerd, appassionato di tecnologia, fotografia, cinema, documentari e marketing. Ovviamente, patito di anime, cucina e cultura Giapponese. Vivo a Milano ^_^